VetriceramiciBlogColori e smaltiLa nostra fiera si chiama Cersaie – 6 km di tubi e 36.000 giunti in ottone
La nostra fiera si chiama Cersaie – 6 km di tubi e 36.000 giunti in ottone

La nostra fiera si chiama Cersaie – 6 km di tubi e 36.000 giunti in ottone

La fiera della ceramica si chiama Cersaie. Su questo oramai non c ‘è più nessun dubbio. Fiera di prodotto certamente ma soprattutto fiera di presentazione, di brand, di immagine e di relazione. Un punto di incontro che unisce tutti, ceramiche produttrici, utilizzatori, grandi dealer e tutto quel vastissimo microcosmo di fornitori e partner che tutti i giorni contribuiscono con i propri sforzi a costruire e a rafforzare un settore che sembra aver già dimenticato le grandi difficoltà degli anni scorsi. Per Vetriceramici, un’ edizione di successo. Abbiamo ricevuto tanti complimenti da tutti quelli che sono passati a trovarci e siamo stati veramente molto contenti dei risultati ottenuti. La grande novità è stato certamente lo stand “comunicante”. Vetriceramici – Ferro Spa si presenta per la prima volta, dopo due anni dall’acquisizione, come stand unico presentando i due marchi, da una parte Ferro che ha scelto per l’occasione di ricreare una location di antica erboristeria e Vetriceramici, che invece si è presentata in uno spazio più moderno e fresco utilizzando il “mood” Jeans. L’ambiente che abbiamo cercato di ricreare ha seguito il trend Lewis 4.0, presentando i pannelli inseriti all’interno di una cornice anni 50 attualizzati ai concetti moderni. La cosa che però ha reso questa esperienza unica è stato dedicare una grande spazio alla convivialità. Per la prima volta i clienti venivano avvolti dalla costruzione del marchio Vetriceramici – Ferro Spa vedendolo realmente come un grande gruppo dalle caratteristiche distinte ma oggi più che mai unito. Non è un caso nemmeno la scelta della struttura dello stand, rappresentato dai “tubi innocenti”, utilizzati “al naturale” per sottolineare il valore del giunto in ottone. Il giunto, dal quale non si può prescindere per mantenere in piedi la struttura, aveva anche un valore simbolico importante perchè rappresenta l’unione non che la base al quale poggiare la struttura portante del valore di Vetriceramici – Ferro Spa.

Comments (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *