NEW PRESENTATION

NEW PRESENTATION

Abbiamo il coraggio di cercare l’eccezione in ogni cosa, per trasformare ogni giorno la materia in una superficie straordinaria.

Da Martedì 20 Ottobre 2020, per circa un mese, nuova presentazione “Eccezioni”, presso la Showroom di Vetriceramici.

4 MOOD PER 4 DIFFERENTI MODI DI INTERPRETARE LA SUPERFICIE CERAMICA

Il brutalismo richiama il concetto di materia cruda, ed evoca i minerali e le rocce che si cristallizzano, che si piantano nel terreno come monoliti indistruttibili. Il fascino della roccia nuda è nella sua superficie mai uniforme, stabile eppure imprevedibile nelle venature che la percorrono. Da questa ispirazione derivano graniglie adatte a grandi superfici, ma che sanno mantenere l’attenzione verso il dettaglio minimo.

 

 

L’ispirazione del new minimal style ci ha portato a concentrare l’attenzione su dettagli che abbiano una spiccata forza evocativa. Senza annullare il gusto nel design, ci avviciniamo al suo segno essenziale. Associamo le pietre e i graniti alle terre, immaginando una geometria che evita l’affollarsi di elementi: un curva di parabola, una circonferenza appena evocata, un segmento d’argilla. Tratti minimali per definire il carattere della superficie e arredare uno spazio con il coraggio della semplicità.

 

Nell’antichità la costruzione degli spazi seguiva la regola aurea, un principio di armonia geometrica da cui discendono l’arco, la volta, la cupola. Da qui partiamo alla ricerca dell’eccezione: un inserto di colore, un tassello che interrompe l’ordine. La conoscenza dei materiali, della loro natura intrinseca, era un presupposto fondamentale per ogni artigiano del passato. Anche oggi il rapporto con le pietre e le terre rimane fondamentale per ciascun nostro prodotto. Lo stile classico torna così ad abitare i nostri luoghi, quale paradigma che non sente il peso del tempo.

 

Ispirarsi al lusso, significa muoversi lungo un confine sottile tra l’eccesso e la sontuosità. È sempre una scommessa, giocata per cogliere tutta la ricchezza dei materiali nobili, senza andare oltre l’equilibrio del gusto. Nel luxury style troviamo una sfida creativa ulteriore, perché il lusso è, per sua stessa definizione, un’eccezione. Cerchiamo allora accostamenti inediti, la madreperla, l’ametista, il riflesso dorato; cerchiamo suggestioni per un’esperienza che sia fuori dall’ordinario, per rendere uno spazio assolutamente esclusivo.

 

 

 

Il riferimento all’arte del mosaico, con il paziente accostamento di graniglie preziose e di smalti, esprime bene quel senso di raffinatezza che non ha timore di far mostra di sé.

Per informazioni e prenotazioni è a disposizione lo Staff commerciale.

 

 

Comments (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *